Crea sito

come to home page...
skattodinamico

MERIDIANE

Orologi Solari...un misto di tecnica costruttiva, matematica, astronomia e fantasia realizzava...wow non potevo che esserne attratto...!?!?

Ho cominciato nel 2001 con la Meridiana della casa di mia cugina Lara ad imparare a prendere le misure sui muri, calcolare posizioni geografiche della casa a partire dalle mappe geografiche (...ai tempi non esisteva il GPS) e a realizzare i primi schizzi geometrici per imbastire i calcoli...poi con una buona conoscenza di Excel mi sono costruito un piccolo programma di calcolo per la determinazione dei parametri orari.

Sulla rete ci sono disponibili moltissimi programmi per la costruzione di quadranti di ogni tipo. Il "mio" programma si chiama Sun&Day , si tratta di un file Excel...bhe divertitevi a smanettarlo e implementarlo se volete...

Per ora il programma calcola posizioni delle linee orarie solari locali (cioè senza la correzione dovuta alla longitudine del luogo) per muri verticali declinanti e piani orizzontali.

Per la costruzione del quadrante ho preso come riferimento degli assi il punto in basso a sinistra del quadrante e sfruttando le equazioni della geometria analitica (sostanzialmente rette) ho costruito tutti i punti fondamentali del quadrante, utilizzando come parametro fisso la posizione dello stilo polare al centro della linea orizzontale superiore del quadrante (cioè in posizione L/2).

Cliccate qui per visualizzare le formule di calcolo sviluppate 

Il programma effettua tutti i calcoli ma serve introdurre la declinazione del muro; questa operazione si effettua posizionando uno stilo normale alla parete e misurando la distanza della punta dell'ombra dello stilo stesso dalla verticale del muro (identificata praticamente da un filo a piombo fissato sullo stilo) nell'istante del mezzogiorno locale.

Per misurare l'istante del mezzogiorno locale serve tenere in considerazione diversi fattori: 

1) l'orbita della Terra è ellittica e il suo asse è obliquo rispetto all'eclittica, il che significa che la sua velocità è diversa nei periodi dell'anno; la combinazione dei moti di rotazione e rivoluzione crea così dei ritardi e anticipi sul moto apparente del Sole. Vengono rappresentati attraverso l'EQUAZIONE del TEMPO.

2) il tempo medio segnato dagli orologi comuni è suddiviso in fasce dette FUSI ed è diverso dal tempo solare; serve conoscere la longitudine del luogo per calcolare quello che viene definita la Correzione Locale. 

 

noti la lunghezza dello stilo (L), la distanza punta ombra-filo a piombo (D) e l'istante esatto del mezzogiorno locale si ricava la declinazione del muro:

declinazione muro (°) = arctg(D / L)

La fase più complessa è la comprensione della geometria tridimensionale del quadrante; l'immagine sottostante vuole fornire una rappresentazione della struttura dove si possono individuare gli angoli e le rette principali:

Lat = Latitudine del muro

decl = Declinazione del muro

d = Angolo sostiziale

H = Generico angolo orario

Sb = Angolo sustilare

 

...schermata del foglio di calcolo .xls...

SFERA ARMILLARE SEMPLIFICATA

costruita per una villa di amici in Tascana (Gr)

VILLA TATTI

www.villatatti.it

...un posto eccezionalmente buio e fantastico per cibo, gestori (Ame&Lui) e ambiente: assolutamente da visitare....

 

Meridiana orizzontale  

costruita su lastra di marmo  Carnate (Mi)

 

Meridiana verticale declinante 

costruita nel cortile di Villa Camperio (Villasanta -MB-) in occasione della manifestazione "Villasanta fra le stelle 2005"

 

Meridiana verticale declinante 

costruita sul muro della casa di mia cugina Lara

(Villasanta -MB-) Questa è la meridiana da cui è iniziato tutto!?!